La Nutraceutica Fito-Ortomolecolare

Un nuovo modo di aiutare la medicina: “la nutraceutica fitortomolecolare”.

La nutraceutica fitortomolecolare rappresenta una nuova terapia adiuvante la medicina convenzionale o omeopatica, poiché nella sua natura include tre diversi approcci terapeutici: omeopatici, fitoterapici e infine convenzionali. Simile affermazione trova la sua spiegazione nella sua composizione, poiché riscontriamo al suo interno:

  • COMPLESSI VITAMINICI ed OLIGOELEMENTI MINERALI, tipici della nutraceutica ortomolecolare
  • FITOCOMPLESSI sotto forma di estratti secchi della fitoterapia evoluta
  • CINETIZZAZIONE SEQUENZIALE BIOELETTROQUANTICA (B.E.Q), brevetto esclusivo e registrato in medicina

LA NUTRACEUTICA FITORTOMOLECOLARE

Gli ultimi due punti rappresentano le caratteristiche peculiari della nutraceutica fitortomolecolare che analizzaremo in questo articolo seppure in modo sintetico.

FITOCOMPLESSI

Sono formati da più fitoterapici, quest’ultimi intesi come più ESTRATTI DI PIANTA STANDARDIZZATI: per estratto si definisce l’insieme di più o meno numerosi principi attivi e inattivi ottenuti da una singola pianta responsabile di una o più attività biologiche, rappresentate da:

  1. ASSENZA di EFFETTO FARMACOLOGICO DRASTICO e SELETTIVO come nei farmaci di sintesi; ad es. ridotta lesività dei glicosidi digitalici (cardiotonici) sulla mucosa gastroenterica, rispetto alla molecola di sintesi (digossina)
  2. SINERGIA TERAPEUTICA; l’ac. ascorbico, i carotenoidi e i flavonoidi presenti nell’estratto di Rosa canina sono tra loro sinergici nell’attività anti-ossidante ed endotelio protettrice
  3. PIÙ EFFETTI TERAPEUTICI: l’effetto farmacologico del fitoterapico è molteplice ad es.:
  • ECHINACEA è al tempo stesso: disinfettante, antinfiammatoria ed immunostimolante
  • IPERICO può avere effetto ansiolitico ed antidepressivo.

La peculiarità terapeutica del FITOCOMPLESSO è duplice sia nell’azione di squadra esercitata dai diversi fitoterapici presenti, sia nella riduzione quantitativa dei fitoterapici costituenti, poiché ricordiamo che il fitoterapico è scevro da effetti collaterali e non è tossico a patto che le DOSI e le INDICAZIONI CLINICHE siano corrette.

CINETIZZAZIONE SEQUENZIALE BIOELETTROQUANTICA

La Cinetizzazione Sequenziale B.E.Q. (brevetto registrato ed esclusivo), parte dal presupposto OMEOPATICO, del Dott. Schussler, poi completamente rivisitato dalla MODERNA BIOCHIMICA e dalla fisica quantistica più adatti per spiegare la quota PONDERALE ed ENERGETICA, quest’ultima capace di raccogliere e trasmettere le informazioni e i materiali tra le CELLULE, elementi costituenti dei TESSUTI. Tra questi quello adibito a tale scambio è il CONNETTIVALE, considerato

  • anatomicamente come una sottilissima e delicata struttura che riveste ogni singolo organo e nel quale terminano i vasi linfatici e le fibre nervose,
  • fisiologicamente come il MEDIUM TESSUTALE capace di connettere i 70 miliardi di cellule che compongono un organismo.

La componente BEQ del nutraceutico FITO-ORTOMOLECOLARE Vitaminor agisce SOLO ed ESCLUSIVAMENTE sulla membrana della cellula MALATA o DEGENERATA perché quest’ultima presenta rispetto alla cellula sana un minore potenziale energetico (caduta di tensione trans-membranaria). Ed è nel contesto di questa ALTERAZIONE ELETTRICA che opera la B.E.Q nei nutraceutici del marchio Vitaminor, capaci di interagire all’interno della RETE di PROTEOGLICANI e GLICOSAMINOGLICANI, i quali, combinandosi tra loro, assumono microscopicamente una forma simile a un’ANTENNA (citoscheletro), la stessa rete, (quindi con la stessa forma ad antena), la troviamo anche all’interno della cellula sottoforma di citoscheletro INTRACELLULARE. Ed è proprio tra queste DUE SUB-STRUTTURE ANATOMICHE che si interpone la componente B.E.Q. capace di mettere in RISONANZA ENERGETICA I CITOSCHELETRI (extracellulare e intracellulare): ciò produce l’APERTURA DEL GLICOCALICE della membrana cellulare, consentendo l’ENTRATA all’interno della cellula della “quota materiale” dell’integratore.

Dr. Manuele Cascioli (Roma, Italia)

Medico esperto in Omeopatia, Omotossicologia e Discipline Integrate

Diplomato all’Internationale Gesseschaft fur Homeopathie und Homotoxicologie e.V.

Diplomato in Agopuntura Energetica e Tradizionale

Diplomato in Omeomesoterapia

Medico esperto in OmeoAgopuntura

Medico Veterinario abilitato dal proprio Ordine all’Omotossicologia, Omeopatia e Discipline Integrate

Diplomato in Fisioterapia Veterinaria per Piccoli Animali

Formulatore farmaci omotossicologici

Professore a Contratto 2010-2011 presso il dipartimento di Scienze Biomediche della Facoltà di Medicina e Chirurgia unificata di Chieti e Pescara

Speaker Heel for the world

Speaker Guna

Speaker Igeakos

Speaker Interrasalus

Ponente Vitaminor

Contatto: manuelecasciolidvm@gmail.com

Per rimanere sempre aggiornato sui nostri articoli e su molto altro iscriviti alla nostra newsletter.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *


*