webinari già realizzati Archive

WEBINARIO DEL 14 GIUGNO 2018 PSORIASI APPROCCIO ORTOMOLECOLARE

Dal sito del Ministero della Salute: “La psoriasi è una malattia cronica della pelle che causa lesioni (placche) caratterizzate da eritema e desquamazione. Le placche in genere compaiono su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto e zona lombare della schiena ma possono essere estese anche a tutto il corpo. La severità della malattia e l’estensione delle placche

WEBINARIO 24 MAGGIO ore 20 – INVECCHIAMENTO E PROTEZIONE CARDIOVASCOLARE

Descrizione del Webinario Dal sito del Ministero della Salute: “È ampiamente dimostrato attraverso gli studi epidemiologici che il rischio cardiovascolare è reversibile e la riduzione dei livelli dei fattori di rischio porta a una riduzione degli eventi e della gravità degli stessi. L’infarto e l’ictus riconoscono fattori di rischio comuni modificabili attraverso interventi che promuovano

WEBINARIO 03 MAGGIO 2018 – POSTUMI DELLA SBORNIA/INTOSSICAZIONE

Descrizione del Webinario Dal sito del MInistero della Salute: “L’alcol è una sostanza tossica, potenzialmente cancerogena e capace di indurre dipendenza (alcol-dipendenza) superiore rispetto alle sostanze o droghe illegali più conosciute. I giovani (al di sotto dei 16 anni), le donne e gli anziani sono in genere più vulnerabili agli effetti delle bevande alcoliche a

WEBINARIO 12 MARZO 2018 – INTOLLERANZA AL GLUTINE

Descrizione del Webinario:  Dal sito della Società Italiana Endoscopia DIgestiva (SIED) in collaborazione al reparto di Gastroenterologia dell’Ospedale Maggiore di Milano: “La SG è una condizione in cui i sintomi sono legati all’ ingestione di glutine in assenza di anticorpi specifici per celiachia e della classica atrofia dei villi del piccolo intestino. Possono essere presenti

WEBINARIO 22 MARZO – CHEMIOTERAPIA: APPROCCIO ORTOMOLECOLARE

Descrizione del Webinario Dal sito dell’AIRC: “La parola chemioterapia letteralmente indica qualunque trattamento terapeutico a base di sostanze chimiche. Più specificamente si riferisce ai farmaci capaci di uccidere gli agenti responsabili delle malattie e comprende quindi anche gli antivirali e gli antibiotici che eliminano i batteri (chemioterapia antimicrobica). Nel linguaggio comune, però, il termine è utilizzato soprattutto

WEBINARIO 08 MARZO 2018 – RADIOTERAPIA: APPROCCIO ORTOMOLECOLARE

Descrizione del Webinario Dal sito dell’AIRC: “La radioterapia è un particolare tipo di terapia fisica che utilizza le radiazioni, in genere i raggi X, nella cura dei tumori. Queste radiazioni sono dette radiazioni ionizzanti. I raggi X sono noti in medicina da tempo: sono stati scoperti più di un secolo fa, e da allora sono utilizzati

WEBINARIO 22 FEBBRAIO 2018 – ALZHEIMER: APPROCCIO ORTOMOLECOLARE

Descrizione del Webinario Dal sito del Ministero della Salute: “La Malattia di Alzheimer rappresenta la più frequente patologia neurodegenerativa. La prevalenza della malattia aumenta con l’età e raggiunge il 15-20% nei soggetti di oltre 80 anni. Il problema è destinato a crescere: secondo le stime ogni anno vengono diagnosticati 7,7 milioni di nuovi casi (come

WEBINARIO 8 FEBBRAIO 2018: RETINOPATIA DIABETICA

DESCRIZIONE DEL WEBINARIO Dal sito del Ministero della Salute: “Il diabete è una malattia cosiddetta “sistemica” ossia colpisce tutto l’organismo: alcuni organi di più e precocemente, altri di meno e più tardivamente. L’occhio è l’organo più a rischio e, soprattutto, lo è la retina. Si tratta della parte più nobile dell’occhio stesso ed è costituita

WEBINARIO 30 NOVEMBRE: INVECCHIAMENTO CEREBRALE

Descrizione del Webinario Dal sito del Ministero della Salute: “Le stime più recenti a livello internazionale indicano che nel mondo vi sono circa 35,6 milioni di persone affette da demenza, con 7,7 milioni di nuovi casi ogni anno e un nuovo caso di demenza diagnosticato ogni 4 secondi. Il numero di persone con demenza, e

WEBINARIO 16 NOVEMBRE: DIABETE, APPROCCIO FITO-ORTOMOLECOLARE

DESCRIZIONE DEL WEBINARIO Il diabete è una delle malattie endocrine più diffuse nei paesi industrializzati: è una patologia caratterizzata da iperglicemia, quindi dall’aumento degli zuccheri presenti nel sangue; è causata da una ridotta secrezione insulinica da parte del pancreas, cui spesso si associa un’aumentata resistenza dei tessuti periferici all’azione dell’insulina stessa. Il diabete necessita di